Vai ai contenuti
RISONANZA ARTICOLARE

La nostra apparecchiatura è nata per l’imaging muscolo-scheletrico delle articolazioni distali come: ginocchio, polpaccio, caviglia, piede, avampiede, gomito, avambraccio, polso e mano. Prima di essere sottoposti ad una indagine di RM al paziente verranno poste domande le cui risposte servono a prevenire eventuali problematiche causate dall’esposizione del paziente stesso al campo magnetico prodotto dalla macchina di Risonanza Magnetica (Consenso Informato).
In particolare dovrà essere accertata la presenza di pace-maker cardiaco, neurostimolatori, protesi all’orecchio interno che possono subire danneggiamenti sotto l’azione del campo magnetico. Sono controindicazioni la presenza di schegge metaliche all’interno del corpo umano e le clips metalliche a seguito di interventi chirurgici al cervello o al cuore. Prima dell’indagine vanno rimossi orologio, schede magnetiche, lenti a contatto, chiavi, cellulare e ogni altro oggetto metallico indossato.
La richiesta di esami RM relativa a distretti osteoarticolari è in costante crescita, in particolare nei settori della Traumatologia, Medicina dello sport e Reumatologia. L’esame di risonanza Magnetica Articolare con questa macchina garantisce l’elevata qualità d’immagine necessaria ad una moderna tecnica diagnostica fornendo immagini dettagliate delle articolazioni. Utilizza onde radio e campi magnetici escludendo i rischi legati a radiazioni ionizzanti (raggi X).
Questa metodica è particolarmente utile nella diagnosi di patologie del sistema muscolo-scheletrico (articolazioni, ossa, tessuti molli).
Le nostre Prestazioni di Risonanza Articolare
RMN GINOCCHIO
RMN POLSO
RMN CAVIGLIA
RMN GOMITO
RMN MANO
RMN PIEDE
Torna ai contenuti